3^ tappa del Circuito Interregionale SUD – Triathlon POLICASTRO (SA) 25/06/2017

POLICASTRO (SA) 3^ tappa del Circuito Interregionale SUD con la partecipazione di società di Campania, Basilicata, Puglia e Calabria. Organizzazione a cura della ERMES CAMPANIA. Gara di triathlon con frazione di nuoto a mare + bici + corsa nel circuito appositamente disegnato nelle strade antistanti il lido e chiuse al traffico e ben presidiate.

Tarantini ancora in gran numero, addirittura con un pullman da 50 posti per portare atleti e familiari con bici smontate e assemblate nei vani bagagli inferiori.

IMG-20170625-WA0007 IMG-20170625-WA0021

In settimana è stata chiesta maggiore concentrazione e determinazione dagli allenatori, vista l’importanza che il circuito SUD riveste agli occhi della federazione.

Tutte le gare vengono disputate con temperature estive da record, meno male che si parte bagnati.

Per i minicuccioli questa volta vince Matteo Carbotti, di Triathlon Taranto.

IMG-20170625-WA0093

Cuccioli femminile anche qui vittoria tarantina con Maggiore Aurora con una fortissima frazione di nuoto,

IMG-20170625-WA0037

ma si registra anche il 2° posto della debuttante Annachiara Buzzacchino che senza paura chiude con il sorriso.

IMG-20170625-WA0094IMG-20170625-WA0049

Nei cuccioli maschile, riscatta la prova della settimana precedente con una gara perfetta Davide Carbotti, 2° posto per lui e tre ottime frazioni senza nessuna sbavatura soprattutto nei cambi.

IMG-20170625-WA0033

9° posto per Andrea Faverio, anche lui rientra alle gare dopo 2 anni e per la prima volta nuota in mare.

IMG-20170625-WA0092

Negli esordienti femminile la “solita” vittoria per Graziana Fabbrizi, che soprattutto in bici, fa una frazione meglio di quasi tutti i maschi della sua categoria.

IMG-20170625-WA0055 IMG-20170625-WA0056

I maschietti esordienti partono in gran numero e alle boe si fa fatica a distinguere che succede. Christian Lasorte esce attardato dal nuoto in 9^ posizione. Una bici irresistibile lo porta a rimontare tutti i posti tranne uno. Al cambio è 2°, ma non riuscirà a raggiungere il 1° ormai troppo lontano.

IMG-20170625-WA0051

Andrea Bartolacci 5° e Luigi Cardellicchio 7°, riscattano anche loro la prestazione precedente, chiudendo forte nonostante il caldo asfissiante.

IMG-20170625-WA0052 IMG-20170625-WA0058

IMG-20170626-WA0064

Categoria Ragazzi donne. Carlotta Pulito non nuota come al suo solito e si preclude la possibilità di essere sulle prime. Buona la frazione di corsa, ma solo un 6° posto questa volta.

IMG-20170626-WA0022IMG-20170625-WA0027

Un 8° posto per Carlotta Buzzacchino, che fa una buona frazione di nuoto soprattutto e si permette anche di soccorrere nella frazione di corsa un compagno di squadra che per il caldo stava abbandonando la gara, aiutandolo e sorreggendolo fino al traguardo.

IMG-20170625-WA0089

Categoria ragazzi maschi vede il ritorno alle gare di Mattia Faverio che come detto prima, accusa un malore e grazie alla sua compagna di squadra riesce comunque a chiudere la gara.

IMG-20170625-WA0088

Ya femminile. Gara avvincente ed altalenante per Stella Bianchi. Uscita benissimo dal nuoto in 4^ posizione,

19429680_10213214767870475_7581046779633846432_n

viene sorpassata da molte atlete tanto da cambiare dopo la bici in 9^ posizione. A questo punto dopo diverse insistenze da fuori, si rende conto che può tentare la rimonta e negli ultimi 2 km, rimonta fino al 3° posto, ma poi è costretta a fermarsi qualche secondo per vomitare e si deve accontentare del 4° posto per soli 5”.

19424483_10213214791911076_7966952442464623320_n19424002_10213214789671020_4748996881662515203_n

 

Per gli youth A  B e juonior unica batteria. Dopo il nuoto prendono subito la testa della gara Luca Leoni e Francesco Laterza insieme ad un atleta della NEST.

 

19424202_10213214812391588_6430472581252686822_n

Nel mentre, Francesco Fabbrizi si batte a metà classifica cercando la rimonta.

 

 

A fine bici Luca allunga nella frazione di corsa,

19400178_10213214815791673_3593009165616530005_n

ma dopo aver condotto la gara per metà frazione finale, viene ripreso da un atleta della Nest che si trovava nel gruppo successivo e si deve accontentare del 2° posto. Francesco Laterza invece dopo un primo km lento riprende un buon ritmo e risorpassa alcuni atleti, portandosi al 4° posto assoluto, ma 3° di categoria. Francesco Fabbrizzi dopo una frazione di bici forse troppo all’attacco dove rimota molte posizioni, paga nella frazione di corsa e raggiunge il 11° posto, ma 4° di categoria.

 

Contento il coach Fabio Leoni a seguito della squadra. Finalmente traspare determinazione e soprattutto un grande spirito di squadra, mostrato dal tifo che ha sospinto tutti gli atleti tarantini durante la prove

 

 

Lascia un commento