Ironman Challenge Venice 2016

Ironman Challenge Venice 2016

05/06/2016 Venezia –  Ironman (3,8 km nuoto – 180 km bici – 42 km corsa)

E’ finita finalmente! La lunga preparazione che ha portato uno di noi, Piero Grimaldi,

IMG-20160605-WA0061

ad affrontare per la seconda volta nella vita la distanza massima del triathlon, ha avuto il suo sognato epilogo.

Mesi e mesi a macinare chilometri nelle tre discipline, orari impensabili, con il buio e il freddo dell’inverno spesso in solitudine, hanno dato il risultato cercato ed atteso da tutti, anche pronosticato da qualcuno.

 

Alla fine Piero ha concluso la sua performance in 11h24m23s, ben due ore sotto il suo precedente score sulla stessa distanza.IMG-20160605-WA0062

Questa volta non è stato troppo prudente come la prima volta, si è lasciato andare, almeno finchè ha avuto le energie giuste per farlo.

Seguito live online da tutti i suoi compagni di squadra con vari scambi di messaggi di aggiornamento sul gruppo watsup, ha percorso la frazione natatoria di 3,8 km in 1h17m, che essendo il suo tallone d’achille è stata un successo visto che ha tagliato oltre 20m dalla volta precedente.

IMG-20160605-WA0069

10 minuti impiegati per la zona cambio T1 e si parte per la bici, la sua migliore frazione, 180km in solitudine in 5h34m.

IMG-20160605-WA0067

Alla fine rimanevano “solo” 42 km da fare di corsa e lì ha sofferto un po’ chiudendoli in 4h15m.

IMG-20160605-WA0058

statisticamente rispetto alla sua prima volta a Nizza nel 2013, ha tagliato 20 minuti nel nuoto, 1 ora e mezza nella bici e 15 minuti nella corsa. Il totale guadagno è 2h e 6m.

Stremato distrutto contentissimo, ha mandato questo messaggio:

IMG-20160605-WA0071IMG-20160607-WA0003

 

E di questo lo ringraziamo tutti perché è sì, uno di noi, ma è un esempio per tutti, visto che, pur avendo gli orari di lavoro più proibitivi di tutti, con enormi sacrifici, spesso inventandosi orari e spazi impensabili, ha preparato e raggiunto per due volte il traguardo dell’Ironman.

 

One thought on “Ironman Challenge Venice 2016

Lascia un commento