Buone indicazioni al raduno giovanile di Cassano Murge 14.02

Buon riscontro tecnico al raduno open svolto oggi a Cassano Murge (Ba) e riservato ai giovani pugliesi, meno partecipanti del solito a causa dei numerosi impegni agonistici con nuoto e atletica, ma alto il livello tecnico e grande l’impegno dei presenti che hanno svolto un programma completo e intenso.

Presenti una quindicina di atleti ragazzi e youth delle società Cus Bari, Netium Giovinazzo, Meridiana Taranto e Otrè Noci con la gradita partecipazione dello Junior Luca Pirani della Maiella Triathlon, abruzzese, che ha voluto fare una esperienza più a sud accompagnato dal padre.

Mattinata con seduta combinata ciclismo e corsa all’interno della Foresta di Mercadante, sulle Murge, dove, tra scenari naturali e suggestivi, gli atleti hanno pedalato e corso per poco più di 2 ore e 30’ su percorsi collinari eseguendo un programma estensivo con alternanza delle due specialità e frequenti transizioni dal ciclismo alla corsa. Seduta risultata faticosa anche per il caldo sciroccale della giornata e i continui saliscendi. Un particolare ringraziamento ai tecnici Cazzato e Giannese e a papà Campanelli per aver seguito il gruppo nelle fasi di ciclismo dando ottime indicazioni, consigli e assistenza.

Dopo circa 2 ore dedicate a un veloce ristoro e ampio spazio alla socializzazione, tutti in piscina presso il centro sportivo Melior Club a 3 chilometri dalla foresta che ha gentilmente concesso l’uso della piscina aperta appositamente per noi. Il responsabile di vasca ha voluto seguire la seduta e chiedere informazioni sul triathlon che ha stimolato in lui molta curiosità.

Dopo un breve riscaldamento a secco con esercizi a corpo libero e con bende elastiche, è iniziata la fase in vasca coordinata dal tecnico della Netium Giovinazzo Antonello Mastrofilippo, ricca di elementi metabolici di carattere estensivo e di elementi tipici del triathlon, per un totale di circa 1 ora e 30’.

Al termine atleti provati dalle 4 ore di allenamento nelle tre discipline, ma contenti di essersi messi alla prova in maniera importante ed essere riusciti a reggere molto bene il carico proposto, a prova di una programmazione apparentemente ben svolta.

Prossimo appuntamento a Brindisi il 28 febbraio con prove PSN di corsa e nuoto in programma.12736332_951551278215195_1786634975_n

Lascia un commento